27.5.11

Vertical Seaside - Amalfi Coastal workshop



Workshop
.
Alessio Erioli, Andrea Graziano + various
Vietri sul Mare (SA) – 40°40’0″N 14°44′0″E
24-31.07.2011
.

“DigitalMED – Vertical Seaside, Amalfi coast workshop”


Workshop in Parametric Design and Digital Fabrication _ Vietri sul Mare _ Italy _ 24-31/7/2011


ITA

Co-de-iT parteciperà nella veste di “main tutors” al workshop DigitalMED 2011 insieme ad altri numerosi tutor.

Descrizione:

I processi di fabbricazione digitale e i software di progettazione parametrica stanno influenzando i metodi, le teorie ed il pensiero progettuale architettonico. I sistemi cad/cam hanno avuto quello scarto nella loro evoluzione tali da poterli considerare strumenti di massa alla portata del progettista.
I partecipanti al workshop avranno la possibilità di approcciare nuove dinamiche progettuali indagandone le possibilità, i limiti e le prospettive.
L’obiettivo che il workshop si pone è di fornire ai partecipanti un bagaglio di tecniche, teorie e metodi sull’utilizzo di software di progettazione parametrici e di macchine di fabbricazione digitale..
La seconda edizione del ws avrà luogo in Italia, alle porte della Costiera Amalfitana, nella città di Vietri sul Mare . L’Unesco ha dichiarato dal 1997 Vietri sul Mare (insieme agli altri paesi della costiera amalfitana) Patrimonio dell’Umanità. Per tale ragione tutta la fascia costiera e’ stata oggetto di interventi di riqualificazione ambientale ed urbana tesi a non alterare le condizioni di equilibrio nel rapporto acqua-terra. Queste ultime infatti, coprono tutto l’arco delle possibili relazioni morfologiche presenti in tutta la costiera amalfitana tra il mare e la terra ferma. Dalla spiaggia allo strapiombo, e dalla gola tra le rocce alla piccola insenatura di sabbia il tratto costiero di Vietri sul mare offre una varieta di relazioni tra diversi elementi naturali ed ecosistemi ed un grado dibiodiversita’ molto elevato . Per tale motivo Il topic della seconda edizione del Digitalmedworkshop è centrato sugli ecotoni, come aree di mediazione e di transizione tra ecosistemi differenti. Il brano della costa scelto come oggetto del workshop e’ delimitato da due spuntoni di roccia presenta straordinarie opportunità progettuali.

Per informazioni: DigitalMED workshop 2011

ENG

Co-de-iT will partecipate as main tutors at DigitalMed 2011 workshop together many other tutors.

Description:

The processes of digital fabrication and software of parametric design have been influencing the methods, theories and architectural design thinking. The systems of cad/cam have been through such an evolution that they can be considered an instrument of mass production for the designer.
The participants to the workshop will have the opportunity to approach the new dynamic design investigations their possibilities, their limitation and their prospects.
The objective arisen from the workshop provides the participants with the techniques, theories and methods for the utilisation of the software of parametric design and the machines of digital fabrication.
This second workshop will take place in Italy, at Amalfi Cost, in the city Vietri sul Mare, declared as as world heritage site since 1997 (including other villages of Amalfi Cost). The zone of the cost has been the object of interventions due to its environmental restoration and urban approach in order not to alter the conditions of equilibrium between earth and water. In fact these last two conditions, cover/generate all (the arc of) the possibilities related to the morphology present in all the Amalfi Cost between the sea and the ground. From the beach to the cliff and from the gorge to the rocks, to the smallest grain of sand, the stretch of the cost of Vietri sul Mare offers a variety of relationships between diverse natural elements and ecosystems and a high degree of biodiversity. Therefore, the topic of the second Digital Workshop is focused on the ecotone, as mediation area and transition between different ecosystems. The part of the cost chosen as object for the workshop is surrounded by two crags of rocks offering extraordinary opportunities for design.

Info at: DigitalMED workshop 2011

No comments: